Andrea Costa e Francesca Marchetti (Pd): “Subito aiuti economici e tavolo di confronto”

“Servono quanto prima misure a sostegno del comparto sportivo, dalle palestre alle piscine, che rappresentano la forza motrice che alimenta non solo il benessere psicofisico dei cittadini ma anche un settore economico da salvaguardare, in quanto garantisce occupazione a tantissime persone”. A chiederlo con una risoluzione sono la Presidente della Commissione Sport in Regione Emilia-Romagna Francesca Marchetti e il consigliere regionale Andrea Costa

Gli esponenti del Partito Democratico ribadiscono come da sempre la Regione abbia dato importanza allo sport nelle proprie politiche anche a fini di prevenzione sanitaria. “Per questo a fronte delle difficoltà economiche con cui i gestori delle palestre e di tanti impianti sportivi stanno facendo i conti in questa pandemia chiediamo non solo di attivare subito aiuti economici ma anche di definire percorsi utili al prolungamento delle convenzioni in essere per gli impianti sportivi pubblici, per dare il tempo di compensare le mancate entrate del 2020, ma anche per ottenere linee di credito dal sistema bancario per gli investimenti che si riterranno utili nella fase del rilancio che tutti speriamo arrivi prima possibile. La Regione ha già stanziato 1 milione di euro per il credito agevolato, ma è indispensabile provare ad implementare le opzioni a disposizione nell’ambito di un confronto aperto con tutto il comparto sportivo”.